04 Luglio 2020
ARTICOLI TECNICI

NIACINA - ACIDO NICOTINICO - NICOTINAMMIDE

09-01-2011 18:21 - VITAMINE
La niacina è una vitamina idrosolubile, conosciuta anche come vitamina B3. Il termine niacina si riferisce all´acido nicotinico e alla nicotinammide, entrambi usati dall´organismo per formare degli enzimi importanti per la produzione di energia celulare (NAD, DADP). Non vi è alcuna relazione tra la vitamina B3 e la nicotina presente nel tabacco sebbene i loro nomi siano simili.

Gli organismi viventi producono energia per mezzo di reazioni di ossido-riduzione (redox), processi che implicano un passaggio di elettroni. Affinché tali passaggi di elettroni siano possibili sono necessari alcuni enzimi e tra i più importanti vi sono quelli costituiti dalla niacina e dalla nicotinammide.

La niacina contribuisce a più del 50% dei processi vitali. E´ particolarmente importante per i seguenti sistemi ed organi:

PELLE
SISTEMA NERVOSO
SISTEMA DIGESTIVO


Non a caso viene definita la vitamina delle 3D; diarrea, demenza, dermatite. Queste infatti sono le aree di problematiche che possono svilupparsi come conseguenza di una carenza di niacina.
E´ l´unica vitamina che può essere sintetizzata dal nostro organismo dal triptofano (un aminoacido precursore della serotonina e della melatonina). Ciò a dimostrazione dell´importanza che questa vitamina svolge per il corretto funzionamento di tutti i nostri apparati.
Può causare vasodilatazione ed al contempo può amplificare di molto sia i normali processi depurativi sia i programmi intesi per tale scopo.
Favorisce il metabolismo glicemico e riduce la sintesi di lipoproteine nel fegato, è quindi in grado di ridurre considerevolmente sia trigliceridi che colesterolo. Può essere assunta in dosi e periodi limitati per chi soffre di insufficienza epatica in quanto per lunghi periodi tende a sovraffaticare il fegato.

L´effetto vasodilatazione comporta notevole calore e rossore e viene considerato erroneamente un effetto collaterale. In realtà non lo è. La vasodilatazione è causata non dalla niacina ma dalla liberazione di istamina a sua volta determinata dalla rimozione dai tessuti connettivi ed immissione nel circolo sanguigno di tossine. Quindi senza tossine la niacina non avrebbe questo effetto di calore e rossore più prurito. Questo effetto quando si verifica dura dai venti ai sessanta minuti ed è seguita da una sensazione contraria di freddo. Quest´ultima dipende dell´eccesso di calore dissipato con la prima reazione.

La nicotinamida non genera questo effetto ma è molto meno efficace, in relazione alla capacità di rinforzare i processi depuratici l´azione della nicotinammide è nulla. E´ quindi più utile utilizzare la niacina gestendo correttamente gli effetti menzionati.

Il modo migliore è di partire a basse dosi alzandole solo quando l´effetto calore/rossore/prurito è scomparso o diminuito. Si scoprirà infatti che assumendo niacina regolarmente tale effetto tende a scomparire a meno che non se ne aumenti la dose giornaliera. Se si aumenta la quantità di niacina è importante aumentare contemporaneamente l´assunzione delle altre vitamine del gruppo B e la vitamina C.

Dosi molte elevate di niacina (tenendo sotto controllo medico il fegato) sono state utilizzate con successo nei depressi e negli psicopatici. Uno dei motivi per cui è utile per la depressione dipende dal fatto che, laddove vi sia una carenza di niacina, questa viene compensata con una sintesi endogena della stessa a discapito del triptofano - precursore sia della niacina che della serotonina. Si può dunque generare una carenza di triptofano la quale favorisce la depressione.

Seguono gli apparati e sistemi che traggono beneficio dalla B3 e le specifiche malattie relative:

CIRCOLAZIONE
Iperlipidemie
Emicrania, cefalea
Sindrome di Ménière
Effetto anti-coagulante
Scarsa circolazione periferica

PELLE - MUCOSE
Acne rosacea
Gengivite
Glossite
Stomatite
Gastrite
Ulcere
Enteriti (tutte)
Dermatiti

SISTEMA NERVOSO
Ansia
Depressione
Psicosi
Irritabilità
Memoria
Insonnia

APPARATO DIGERENTE
Diarrea
Dolori addominali
Inappetenza (assieme e B1, zinco e B9)
Diabete (prevenzione tramite protezione di cellule beta)

home
B5 acido pantotenico

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account