22 Febbraio 2024

TEST DI VALUTAZIONE BIOENERGETICA DEL TRATTO GASTROENTERICO

Test della disbiosi intestinale di Terza Generazione


La vita, la salute e la malattia passano per quel tratto oscuro che è l´intestino. In quell´orcio notturno che è considerato il nostro secondo cervello.

Lì, in quelle viscere profonde, si innescano una serie infinita di reazioni chimiche, meccaniche, digestive ed emotive...lì dentro, dentro di noi, nell´intimo del tratto digerente, l´ecosistema della flora batterica intestinale gioca un ruolo fatto di equilibri sottili, tra batteri buoni e cattivi.

Il Thema 06 - il test della disbiosi intestinale - dei laboratori Daphne Lab, permette l´esplorazione di questo viaggio che comincia dalla bocca per finire all´ano. Un viaggio nell´adulto umano lungo più di 20 metri ed ampio ben 150 metri quadrati.

In questo oscuro viaggio, il cibo compie una digestione lunga ore, in ammollo nel silenzio di una assimilazione enzimatica che come per incanto alchemico trasforma la materia del cibo in energia, un fuoco utilizzabile dal ciclo di Krebs che ogni istante viene acceso in ogni cellula umana: la materia diventa energia secondo una antica leggenda e una moderna formula fisica. E=mc2

Il thema 06 è il test della disbiosi intestinale di terza generazione. Offre la possibilità di conoscere uno spaccato fisio-anatomo patologico dell´intestino attraverso ben 5 pannelli di informazione:

1. Pannello organico: sono evidenziati in giallo tutti quegli organi del tratto digerente bioenergeticamente stressati, con iper o ipo funzioni o funzioni distoniche collegate al meridiano della loggia energetica interessata. Analiticamente espressi in percentili di funzione, queste informazioni disegnano il primo profilo funzionale del sistema anatomico del nostro intestino e quindi della nostra disbiosi.

2. Pannello amine tossiche: sono evidenziate in rosso tutte quelle amine residui di aminoacidi del processo digestivo, che stanno intossicando il sistema intestinale. Una amina tossica è un risultato di un lungo processo digestivo di scarto degli aminoacidi. Tutte le proteine non bene digerite finiscono nei tratti intestinali creando una forte disbiosi intossicativa e infiammazioni del colon o del tenue.

3. Pannello della Flora: forse uno dei più importanti. Perché oggi conosciamo a fondo il ruolo simbiotico che hanno questi batteri amici con il nostro sistema endocrino e immunitario e sappiamo quanto sia fondamentale tenere sotto controllo i batteri nemici che creano disbiosi fermentativa o putrefattiva. sono evidenziati in verde tutti quegli elementi troppo distonici della ricca flora batterica intestinale. In verde sono segnalati i batteri che funzionano in modo sfasato, non significa che non ci sono o che sono necessariamente presenti. Semplicemente significa che sul piano bioenergetico stanno funzionando male. Sarà importante, nelle prime fasi di lettura del test, aver seguito i corsi della daphne Lab organizzati presso le ASL e gli Ospedali che gratuitamente permettono la corretta interpretazione del test della disbiosi di terza generazione. (disponibili anche le conferenze in DVD Live).

4. Pannello immunitario: tantissimi gli studi e molti riferimenti hanno associato il ruolo fondamentale del sistema immunitario all´eubiosi intestinale, se l´eubiosi (l´equilibrio della microflora intestinale) si trasforma in disbiosi (distonia della flora e del Ph), si hanno forti ripercussioni sull´asse immunitario. Questo test della disbiosi permette di comprendere quali metaboliti e catene immunitarie sono coinvolte in questo delicato processo.

5. Pannello anatomo-patologico: vi sono considerati, infine, gli aspetti dei tessuti anatomico-patologici come le tendenze percentuali dei tessuti in stato gangrenoso, purulento, fibrinoso, catarrale, infettivo, ecc...


Il test si conclude con diagrammi di rappresentazione dei vettori percentuali di ammuffimento, o putrefazione o fermentazione dello stato di disbiosi, così per meglio comprendere qual è la strategia terapeutica più adatta al soggetto e disegnare sul cliente/paziente un programma dietetico e funzionale consono alle caratteristiche individuali nascoste in quell´intimo tratto oscuro del nostro intestino...che per un solo attimo, un test della disbiosi, ne ha svelato e messo in luce i suoi segreti nascosti.
Documenti allegati
Istruzioni per effettuare il test:
1) stampare questo modulo compilandolo, firmandolo e specificando nell'apposita sezione la volontà di fare il test Thema # 6 DISBIOSI INTESTINALE.
2) nel riquadro in alto a destra specificare "Naturopata Maurizio Bertucci"
4) inserire in una bustina di plastica una piccola ciocca di capelli preferibilmente il più vicino possibile alla radice
5) Spedire il tutto all'indirizzo indicato telefonando al 335 7926742
6) Effettuare il pagamento di 100 euro tramite bonifico o concordando la modalità di pagamento telefonando al 335-7926742. Per il bonifico i dati sono: a Maurizio Bertucci, Unicredit Banca, IBAN: IT 15 N 02008 52960 000040268644.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Informativa sulla Privacy

I Suoi dati personali forniti attraverso il presente sito web verranno acquisiti e trattati in forma cartacea e/o su supporto magnetico, elettronico o telematico nel pieno rispetto del Codice della Privacy. Il trattamento di tali dati potrà avvenire per finalità statistiche e/o informative. Il conferimento dei dati stessi è pertanto facoltativo. Il suo rifiuto a fornirli e/o al successivo trattamento determinerà l’impossibilità per lo scrivente di inserire i dati nel proprio archivio e conseguentemente instaurare eventuali rapporti con Lei.

Periodo di conservazione
I Dati sono trattati e conservati per il tempo richiesto dalle finalità per le quali sono stati raccolti.
Pertanto:
• I Dati Personali raccolti per scopi collegati all’esecuzione di un contratto tra il Titolare e l’Utente saranno trattenuti sino a quando sia completata l’esecuzione di tale contratto.
• I Dati Personali raccolti per finalità riconducibili all’interesse legittimo del Titolare saranno trattenuti sino al soddisfacimento di tale interesse. L’Utente può ottenere ulteriori informazioni in merito all’interesse legittimo perseguito dal Titolare nelle relative sezioni di questo documento o contattando il Titolare.
Quando il trattamento è basato sul consenso dell’Utente, il Titolare può conservare i Dati Personali più a lungo sino a quando detto consenso non venga revocato.

Al termine del periodo di conservazioni i Dati Personali saranno cancellati. Pertanto, allo spirare di tale termine il diritto di accesso, cancellazione, rettificazione ed il diritto alla portabilità dei Dati non potranno più essere esercitati.

Luogo
I Dati sono trattati presso le sedi operative del Titolare ed in ogni altro luogo in cui le parti coinvolte nel trattamento siano localizzate.

Relativamente ai dati medesimi Lei può esercitare i seguenti diritti:
Art. 7. Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti
1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
• a) dell’origine dei dati personali;
• b) delle finalità e modalità del trattamento;
• c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
• d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
• e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L’interessato ha diritto di ottenere:
• a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
• b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
• c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
• a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
• b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Come esercitare i diritti
• Per esercitare i diritti dell’Utente, gli Utenti possono indirizzare una richiesta agli estremi di contatto del Titolare indicati in questo documento. Le richieste sono depositate a titolo gratuito e evase dal Titolare nel più breve tempo possibile, in ogni caso entro un mese.

Titolare del trattamento è Maurizio Bertucci, Via Lecco 7, 24030 Mozzo BG.
Ciò premesso, in mancanza di contrarie comunicazioni da parte Sua, consideriamo conferito a Maurizio Bertucci il consenso all’utilizzo dei Suoi dati ai fini sopra indicati.
La ringraziamo per la collaborazione.


torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh